Rivestimento termoplastico metalli

Prodotti innovativi e servizi per l'industria dei rivestimenti

Rivestimento a Fiamma di Substrati Metallici

La Tecnologia della Spruzzatura a Fiamma (Flame Spray) è l’unico sistema in grado di applicare polveri direttamente sul campo e senza la necessità di una linea di rivestimento (forno, cabina di spruzzatura o attrezzatura per l’applicazione a letto fluido).

Grazie alle sue proprietà, che lo rendono particolarmente indicato per il rivestimento di substrati metallici, il Sistema Flame Spray apporta i seguenti benefici:

  • Non necessita di primer:
    • Le polveri PolyHotCote e aderiscono direttamente al substrato preparato - si prega di fare riferimento alla procedura di applicazione descritta di seguito.
  • Barriera Anti-osmotica:
    • Per strutture all’aperto come edifici / costruzioni, ponti, settore offshore, applicazioni in ambienti marini.
  • Isolamento dielettrico continuo:
    • Rivestimento protettivo contro correnti vaganti per articoli che devono essere interrati;
    • Protezione dalla corrosione elettrochimica e marina.
  • Resistenza all’abrasione:
    • Rivestimenti resistenti all’abrasione, elevata forza meccanica;
    • Rivestimenti per condotti di scarico di acque reflue e di lavorazione.
  • Resistenza chimica:
    • Rivestimenti antiacidi per vasche, recipienti, raccordi e impianti industriali. 

Procedura di Applicazione

Preparazione della superficie: Il substrato deve essere pulito accuratamente. La sabbiatura è il metodo di pretrattamento maggiormente consigliato in questo caso, utilizzando una graniglia a SA 2,5 (Standard Svedese) e con profilo di 40 - 50 µ.

Preriscaldo: Il substrato viene preriscaldato alla temperatura di 100°C – 150°C circa (che solitamente corrisponde al punto di fusione della polvere termoplastica di rivestimento da applicare) utilizzando la pistola a fiamma del proprio sistema di rivestimento (solo la fiamma, senza applicare la polvere).

Applicazione della polvere: Il flusso di polvere viene attivato tramite un comando posizionato sulla stessa pistola a fiamma o semplicemente premendo sul grilletto della pistola. Da questo momento, la polvere viene spinta attraverso la pistola da aria compressa secca e, colpendo la superficie precedentemente riscaldata, fonde immediatamente aderendo al substrato.

Lo spessore del rivestimento dipende dal numero di passaggi applicati. Lo spessore minimo consigliato è di 300 µ.

Sarà sempre possibile effettuare rivestimenti addizionali o riparazioni in tempo: durante il rivestimento, dopo che il rivestimento è stato completato, dopo un po’ di tempo.

Il ciclo di rivestimento tramite spruzzatura a fiamma è ora completato.

Normalmente, il substrato viene raffreddato ad aria. Se necessario, è possibile applicare un getto ad acqua (water quench) sulla superficie rivestita.

Attrezzatura di Applicazione

Gladiator Omnicoater e Hercules sono i Sistemi Portatili per il Rivestimento tramite Spruzzatura a Fiamma ideali per applicazioni su substrati metallici, vasche, recipienti, strutture in acciaio, pavimentazioni in cemento e altre superfici. La tecnologia più efficace nella prevenzione anti-corrosiva mediante applicazione di un rivestimento termoplastico ecologico direttamente sul campo.

A. Giustina
Varettoni
Cortina 2021
Via Roma, 79, Località La Scura, San Vito di Cadore, (BL)

Copyright© varettonisrl.it | Partita IVA 01210640254 | Telefono + 39 339 1207145 | Cortina Hello